Come funziona Instagram

Hai già sentito parlare di Instagram, il social network del momento, e vuoi scoprire come funziona ed iniziare ad interagire con i tuoi contatti? Sei nel posto giusto, segui questo articolo nel quale ti spiegherò tutto quello che c’è da sapere.

Per capire come funziona Instagram hai bisogno di uno smartphone o di un computer, nel primo caso devi scaricare l’applicazione dal Play Store di Google, se hai un dispositivo Android, oppure dall’App store se utilizzi iOS. Se utilizzi un computer ti basta andare su www.instagram.com, tuttavia tieni presente che i contenuti di questo social network sono fotografie e video, per cui il cellulare è sicuramente lo strumento principale per gestire questo social. In questo articolo scopriremo per prima cosa come funziona Instagram su smartphone, mentre alla fine vedremo le funzionalità di Instagram su computer.

Se hai già scaricato ed installato l’applicazione, avviala e clicca sul pulsante “Iscriviti”. Se invece hai già creato un account in precedenza, magari senza capire prima come funzione Instagram, potrai continuare ad utilizzarlo cliccando sul pulsante “Accedi”.

Dopo avere cliccato su “Iscriviti” ti troverai davanti a tre possibilità, evidenziate nell’immagine che segue:

schermata di accesso ad Instagram

 

  • Iscriverti utilizzando i dati del tuo account Facebook;
  • Utilizzare la tua email;
  • Utilizzare il tuo numero di telefono;

In questi ultimi due casi dovrai inserire i dati che ti verranno richiesti, cioè mail o numero di telefono, nome utente e password. Ti verrà inoltre chiesto se sincronizzare o meno i contatti che hai sul dispositivo. Nelle schermate successive l’applicazione ti chiederà:

  • se hai più o meno di 18 anni;
  • se connettere il tuo account Facebook, in modo da selezionare e seguire velocemente gli account dei tuoi amici su Facebook;
  • Aggiungere una foto come immagine del profilo.

Nel caso in cui tu abbia deciso di iscriverti utilizzando i dati del tuo account Facebook, salterai questi ultimi passaggi e ti troverai con l’account già impostato con la foto profilo di Facebook.

A questo punto Instagram ti proporrà una serie di account particolarmente popolari da seguire, ma sopratutto ti troverai di fronte all’interfaccia, piena di icone, che utilizzerai per interagire nel social network.

Come funziona Instagram? Da dove cominciare?

Il layout dell’App Instagram è quella dell’immagine che segue, in cui ho evidenziato le icone da utilizzare ed il loro significato.

Come funziona instagram: il layout
il layout dell’app Instagram

 

Iniziamo osservando le icone che trovi in basso, 5 in tutto:

  • Cliccando su quella a forma di casetta visualizzi il tuo feed, cioè l’elenco dei post pubblicati dalle persone che segui;
  • la lente d’ingrandimento serve ad effettuare una ricerca. Appena clicchi l’icona la visuale subisce una modifica: in alto trovi lo spazio per digitare quello che cerchi; subito sotto Instagram ti propone alcune categorie popolari, facendo clic su di esse vedrai un elenco di post relativi alla categoria prescelta;

    come funziona instagram: la schermata della ricercha
    cliccando su cerca la visuale mostra le categorie popolari
  • l’icona a forma di borsa ti porta alla sezione shop, dove puoi vedere i prodotti venduti da e-commerce. Per ogni prodotto puoi visualizzare un’anteprima, e nel caso ti interessi acquistarlo, puoi cliccare su “Visualizza sul sito web”. In questo modo verrai rimandato direttamente all’e-commerce che vende quel prodotto ed ha creato quel contenuto;

    come funziona instagram: lo shop
    la sezione shop di Instagram
  • il cerchietto con la tua immagine del profilo ti porta, ovviamente, al tuo profilo, dove puoi vedere un riepilogo della tua attività: quanti post hai pubblicato, quanti sono i tuoi follower e quanti sono gli utenti che segui. Inoltre cliccando su “modifica il profilo” puoi modificare la tua foto, il nome, il nome utente, ed inserire o modificare il tuo sito web o la tua biografia. Infine, scrollando verso il basso vedi l’elenco dei contenuti che hai postato;
  • l’icona a forma di “ciak” ti porta alla sezione dedicata ai reels, introdotti nell’agosto 2020. I reels sono brevi filmati da 15 o 30 secondi che possono essere girati sulle note di una canzone, un po’ come un Karaoke, e ai quali è possibile aggiungere effetti davvero particolari. C’è da dire che i reels sono praticamente una copia dei filmati che hanno reso celebre TikTok (se non sai cosa è, ho scritto un articolo su come funziona Tik Tok);

Passiamo alle icone poste nella parte alta del layout

  • l’icona a forma di cuore ti mostra le notifiche: nuovi follower o commenti o “mi piace” alle tue foto;
  • l’icona a forma di aeroplanino di carta ti consente di inviare un messaggio o effettuare una videochiamata ad un altro utente;
  • l’icona a forma di +, che ti consente di creare nuovi contenuti da pubblicare, siano esse foto, stories o reel.

Come funziona Instagram: pubblicare post, stories, reels

Cliccando sul pulsante + ti appaiono in basso una serie di opzioni: Pubblica, Storia, Reel, In Diretta.

Pubblica

Pubblica ti consente di creare un nuovo post, scegliendo un’immagine dalla galleria oppure scattando una foto o un video, cliccando sull’icona a forma di fotocamera che vedi nella parte destra dello schermo. Se utilizzi le immagini della galleria, puoi selezionare fino a 10 immagini da condividere in un unico post.

Se invece preferisci usare la fotocamera, puoi scattare una foto cliccando sul tasto bianco che ti appare in basso, oppure puoi registrare un video tenendo premuto lo stesso tasto. In altre parole, con un clic scatti una foto, lasciando il pulsante pressato registri un video.

Nel caso delle immagini, dopo averne selezionato una dalla galleria o dopo avere scattato una foto, il passaggio successivo è l’applicazione di un filtro per modificare contrasto, luminosità, saturazione ed altri aspetti della fotografia.

come funziona instagram: i filtri
i famosi filtri di Instagram

Se invece la foto ti piace così com’è puoi cliccare su Normal e pubblicarla senza ulteriori modifiche. In alternativa ai filtri, puoi cliccare su “Modifica” per regolare i singoli aspetti dell’immagine. A questo punto cliccando su “Avanti” passerai allo step successivo, in cui potrai inserire una didascalia (non dimenticare di aggiungere gli hashtag), taggare altri utenti, aggiungere un luogo e stabilire se condividere il post contemporaneamente su altri social network. Cliccando sulla scritta “impostazioni avanzate” potrai decidere se disattivare i commenti e scrivere un testo alternativo in grado di descrivere la tua foto agli utenti con disabilità visive.

Nel caso tu voglia pubblicare un video, il procedimento è simile a quanto abbiamo già visto per le foto: dopo avere effettuato la ripresa, la fase successiva sarà l’applicazione di un filtro, la cui resa sarà visibile in tempo reale; inoltre cliccando sull’altoparlante in alto al centro del display potrai eliminare l’audio dal video.

Cliccando su “Taglia” potrai ritagliare le parti del video che non ti interessano, mentre cliccando su “Copertina” potrai selezionare un fotogramma del video da utilizzare, appunto, come immagine di copertina del video stesso. Dopo questa fase, cliccando su avanti potrai inserire una didascalia, taggare persone, indicare un luogo e decidere su pubblicare contemporaneamente sugli altri social network, esattamente per come visto per le foto.

Storie

Le storie di Instagram sono contenuti, foto e video, che restano visibili sul social network soltanto per 24 ore. Per creare una storia occorre cliccare su Storie, dopo avere cliccato sul tasto +, in questo modo potrai crearne una in base a foto o video.

Il contenuto e gli effetti delle storie variano in base alle opzioni che utilizzi, e che puoi trovare sulla parte sinistra della schermata.

come funziona Instagram: storia
le opzioni da utilizzare quando si crea una storia

Cliccando sul tasto Aa puoi creare una storia senza bisogno di usare immagini, semplicemente digitando qualcosa o scegliendo uno dei modelli che trovi in basso (domande, gif animate, conti alla rovescia eccetera).

Cliccando sul tasto a forma di infinito puoi creare un video che si ripete, appunto, all’infinito. Con il pulsante layout puoi combinare più immagini in un’unica storia mentre con il tasto Super Zoom puoi registrare un video che effettua automaticamente uno zoom.

A tutte queste modalità puoi associare gli effetti che trovi in basso, vicino al tasto bianco centrale. Se invece vuoi utilizzare un’immagine contenuta nel tuo dispositivo, sarà sufficiente cliccare sull’icona a forma di quadrato in basso a sinistra per accedere alla galleria. Cliccando sull’icona a forma di rondella in alto a sinistra puoi gestire le opzioni privacy della storia.

A questo puoi decidere come pubblicare il contenuto che hai appena creato: Puoi aggiungerlo alla tua storia, cliccando sul pulsante “La tua storia”, oppure inviarlo come messaggio diretto ad un tuo contatto.

Una volta che la storia è stata pubblicata, i tuoi contatti vedranno la tua immagine del profilo arricchita da un bordo colorato, cosa che evidenzia l’esistenza di una storia. Superate le 24 ore dalla pubblicazione la storia non viene più visualizzata ed il bordo colorato scompare dalla foto profilo.

Reels

I reels sono nuovi formati video da condividere su Instagram, e che vengono visualizzati nell’apposita sezione di cui abbiamo parlato all’inizio del post, o anche nel feed (questa opzione si può impostare dalle impostazioni di pubblicazione).

Come funziona instagram: reels
la schermata di creazione di un reel

La schermata di creazione di un reel ti offre diverse opzioni, che puoi vedere nella parte sinistra dello schermo:

  • con la prima opzione puoi decidere la durata del reel;
  • con la seconda opzione, a forma di nota musicale, puoi stabilire una musica di sottofondo per il tuo video;
  • con la terza opzione puoi stabilire la velocità di registrazione del video;
  • Con la quarta puoi stabilire gli effetti da applicare;
  • Con l’ultima puoi impostare un timer.

La particolarità del reel è quella di potere iniziare la registrazione in un modo (ad esempio settando la velocità a 0.5) e modificare le impostazioni durante la ripresa, semplicemente mettendo in pausa e cambiando le opzioni utilizzate (ad esempio settando la velocità a 2.0), e poi continuando a riprendere con le nuove impostazioni.

In Diretta

I video possono avere anche il formato delle “dirette Live”. In sostanza si tratta di video ripresi in diretta per connettersi con i propri follower in tempo reale. Tuttavia non vengono memorizzati nel feed, ma possono rimanere visibili per un massimo di 24 ore.

Le dirette live vengono visualizzate insieme alle storie, con la differenza che il bordo colorato è più spesso. Un volta terminata la diretta, è possibile condividerla tra le storie per un massimo di 24 ore. In quest’ultimo caso, per differenziare il video dalle normali storie, il bordo attorno alla foto profilo è arricchito da una piccola icona simile a quella di youtube.

IGTV

IGTV è un’applicazione che ti consente di creare e visualizzare video di durata compresa tra 15 secondi e  10 minuti. Fino a qualche mese fa era integrata dentro Instagram ed aveva un’apposita icona. L’argomento è piuttosto vasto ed ho dedicato un apposito articolo per spiegare cos’è e come funziona IGTV.

Come interagire su Instagram

Ora che hai capito come funziona la creazione di contenuti su Instagram, resta da capire cosa fare con i contenuti degli altri. Come ho già detto, cliccando sull’icona a forma di casa in basso a sinistra vedrai il tuo feed, cioè i contenuti pubblicati dai contatti che segui. Sotto ciascun elemento troverai tre icone:

le icone del feed di Instagram
le icone con cui interagire su Instagram
  • cliccando sull’icona a forma di cuore metterai il classico “mi piace” al post;
  • l’icona a forma di fumetto serve ad aggiungere un commento al post;
  • l’icona a forma di aeroplano di carta serve a condividere il post. Tuttavia, al contrario di quanto avviene su Facebook, la condivisione non può essere rivolta a tutti, ma può essere effettuata solo come messaggio diretto ai tuoi contatti. In alternativa, puoi includere il post all’interno della tua storia.
  • L’icona a forma di segnalibro serve ad archiviare quel contenuto tra i i tuoi “elementi salvati”, che trovi all’interno della sezione dedicata del tuo profilo.

Instagram: come funziona su pc?

La versione di Instagram su PC, visualizzabile su www.instagram.com, è per forza di cose molto più limitata rispetto alla versione smartphone. Sostanzialmente nella versione web non è possibile creare nuovi contenuti, ma soltanto osservare ed interagire con i contenuti già presenti nel proprio feed o in quello degli altri utenti. Puoi osservare il layout della versione web nell’immagine che segue:

come funziona Instagram: layout web
il layout della versione desktop di Instagram

Come puoi osservare, oltre al logo in alto a sinistra che ti conduce alla home page, in alto al centro una casella di testo ti consente di effettuare una ricerca. In alto a destra ci sono le icone del profilo e delle notifiche, oltre ad un nuovo simbolo che non appare nella versione smartphone: si tratta dell’icona a forma di bussola che ti consente di esplorare i contenuti di tendenza. Cliccando su di essa infatti, ti appare una schermata con gli utenti che Instagram ti suggerisce di seguire e nuovi contenuti che ti propone di visualizzare, anche se creati da utenti che non segui (e che quindi non visualizzi nel feed).

Tornando alla pagina principale, al centro di essa scorre il normale feed che ti propone l’algoritmo. Nella parte alta della videata puoi vedere le stories dei tuoi contatti mentre a destra vedi gli utenti che Instagram ti suggerisce di seguire. Sempre sulla destra, cliccando sull’immagine del tuo profilo puoi visualizzare i tuoi post, i post salvati e quelli in cui ti hanno taggato. Puoi anche accedere ad IGTV e caricare un video (unica possibilità di creare contenuti nella versione desktop).

A questo punto dovresti avere chiaro come funziona Instagram. Ti basta un po’ di pratica per abituarti alle icone ed agli effetti ed iniziare ad accumulare follower. Se vuoi sapere cosa sono i follower ho scritto un articolo apposta! Se invece ti interessa diventare una star di Instagram, puoi leggere questo articolo dedicato ai migliori programmi per fare video in modo facile!