Come imparare a programmare: le migliori risorse online

Come imparare a programmare per il web è una delle domande più frequenti che leggo sui gruppi che frequento sui social network. In effetti il dubbio è legittimo per chi è alle prime armi, o semplicemente aspira a diventare uno sviluppatore web: su internet si trovano così tanti siti o blog dedicati alla programmazione che non si sa nemmeno da dove cominciare! Se anche tu ti trovi in questa situazione continua a leggere questo articolo, esamineremo le risorse più conosciute ed interessanti.

Per imparare a programmare è necessario conoscere l’inglese?

Affronto questo argomento all’inizio dell’articolo perché credo che sia una premessa importante: se vuoi diventare un bravo sviluppatore web, l’inglese è fondamentale. Non voglio dire che non puoi imparare le basi della programmazione senza conoscerlo, ci sono ottimi manuali tradotti o scritti in italiano, e tra le risorse online ve ne sono alcune davvero ottime realizzate da team italiani, ma ti consiglio ugualmente di dedicare parte del tuo tempo ad un robusto ripasso di questa lingua, perchè più diventerai bravo come sviluppatore, più avrai la necessità di conoscerla bene. Vuoi sapere perchè? Perchè il web di oggi è in continuo fermento, vengono pubblicati sempre nuovi framework, che molto velocemente vengono adottati e richiesti dal mercato, e per imparare ed aggiornarti non potrai aspettare l’uscita di un manuale in italiano (sempre che venga realizzato), ma dovrai studiare direttamente dalla documentazione messa a disposizione dagli sviluppatori, ovviamente in inglese.

Le risorse online in formato testo per imparare a programmare per il web

Occupiamoci innanzi tutto delle risorse testuali, ossia dei siti in cui puoi trovare guide, tutorial ed esercizi in formato testo. Nella sezione successiva vedremo invece alcune risorse che utilizzano i video come strumento principale

Mozilla developer network

come imparare a programmare grazie alla guida di Mozilla developer network
Iniziamo da una risorsa fondamentale per tutti coloro che hanno a che fare con lo sviluppo web, la guida della comunità Mozilla, i creatori del browser Firefox. Questa guida, soltanto parzialmente tradotta in italiano, dà un’ampia panoramica dei linguaggi html, css e javascript, che sono alla base di ogni pagina web odierna.

Html.it

la home page di html.it, utile risorsa in italiano per imprare a programmare
Un’altra risorsa molto popolare, questa volta tutta italiana, è il sito html.it, che contiene guide e tutorial su tantissimi argomenti, non soltanto relativi allo sviluppo web ma a tutto il mondo della programmazione.

Javascript.info

la home page di javascript.info, ottimo sito per imparare a programmare in javascript
Un sito veramente eccellente, anche se in inglese e dedicato esclusivamente al linguaggio javascript è javascript.info. Il linguaggio è trattato in modo veramente approfondito, ma gli argomenti sono facili da seguire e da comprendere, con molti esempi pratici e tutorial.

Codeacademy

la home page di codeacademy, ottima risorsa per imparare a programmare seguendo tutorial dinamici
Un’altra ottima risorsa a cui puoi dare un’occhiata è Codeacademy. Questo sito si basa prevalentemente sulla pratica, infatti dovrai eseguire una serie di esercizi, suddivisi in diversi passaggi. Ad ogni step ti verrà chiesto di scrivere delle righe di codice, fino al completamento dell’esercizio. I linguaggi disponibili sono Html, Css, Javascript, Sass, Python, Sql, Ruby e Java, insomma tutto quello che ti serve per iniziare, ed anche di più. Codeacademy, che è in lingua inglese, ti consente anche di passare a dei profili a pagamento, per raggiungere un livello di conoscenza ancora maggiore.

Le risorse in formato video per imparare a programmare

Le risorse in formato video sono quelle che preferisco, perché è più facile capire i codici di programmazione quando li vedi realizzati davanti ai tuoi occhi con un istruttore che ti spiega tutto quello che sta facendo. A parte Youtube, dove puoi trovare migliaia di tutorial realizzati più o meno bene, ci sono siti in cui l’insegnamento è trattato in modo sistematico, con un approccio che ti spiega i vari linguaggi di programmazione in un percorso completo. Vediamo i più interessanti.

Treehouse

la home page di treehouse, ottima risorsa per imparare a programmare con i video
Il sito treehouse.com offre un’esperienza impareggiabile per chi vuole imparare da zero. I corsi riguardano numerosi linguaggi di programmazione, non soltanto legati allo sviluppo web. All’interno di ciascun argomento i corsi sono suddivisi in base al livello di difficoltà, da beginner ad advanced. I corsi beginner sono realizzati in modo da fare comprendere la materia anche ai neofiti, per cui se sei alle prime armi non troverai difficoltà a seguirli. I corsi sono poi raggruppati insieme in modo da realizzare un percorso completo relativo al linguaggio o alla piattaforma. Quindi se non sai da dove cominciare puoi selezionare un percorso (ad esempio “learning python”) e così troverai una serie di corsi, dal livello beginner ad advanced, che ti porteranno ad una conoscenza completa della materia. La piattaforma inoltre mette a disposizione dello studente un “workspace”, cioè un editor di codice online utilizzabile per seguire i tutorial spiegati nei singoli video, con già precaricati tutti i file necessari. Nessun bisogno quindi di scaricare file, installarli nella tua macchina ed utilizzare un tuo editor. Questo significa che se non ti trovi al computer e sei magari fuori casa con un tablet, puoi collegarti e continuare a seguire il tutorial dal punto in cui l’avevi lasciato.
Il lato negativo di tutto questo è che il servizio è a pagamento e costa 25 dollari al mese. Tuttavia puoi usufruire di un periodo di prova di 14 giorni che ti consentirà di capire se questa soluzione fa al caso tuo oppure no. Tutti i video sono in inglese, ma hanno i sottotitoli (sempre in inglese) e la velocità del video è regolabile, per cui puoi anche rallentarlo per seguire meglio la spiegazione.

Lynda.com

il sito lynda.com consente di imparare aprogrammare con dei video-tutorial
Il sito lynda.com è strutturato in modo simile a Treehouse, ma il suo ambito non è limitato alla programmazione, ma spazia anche al marketing, al graphic design, alla fotografia e molti altri argomenti. La quantità di video disponibili è incredibile, ed anche qui puoi scegliere i “percorsi” composti da diversi corsi che ti porteranno dalle basi dell’argomento fino ad un livello avanzato. Inoltre, grazie alla grande varietà di corsi, potrai utilizzare questo servizio per imparare qualcosa anche in ambiti diversi dal lavoro di programmatore, come la fotografia o il video making. Anche questo servizio è a pagamento, ma puoi iniziare subito con un periodo di prova di 30 giorni. Anche in questo caso i video sono in inglese, a velocità regolabile e con i sottotitoli in inglese.

Udemy

Udemy è un sito dove puoi acquistare corsi per imparare a programmare
Udemy è un marketplace che vende video relativi a tantissime materie, tra cui anche la programmazione. In questo caso puoi scegliere il corso che ti interessa e pagare soltanto quello, ad un costo generalmente molto accessibile, mediamente intorno ai 12 euro. I video sono quasi sempre in inglese, nel momento in cui scrivo questo post ho trovato soltanto un video in italiano dedicato alla programmazione, relativo al linguaggio c#.

Skills and more

skills and more è il sito tutto italiano per acquistare corsi per imparare a programmare
Concludo questa carrellata con una risorsa completamente in italiano, curata da Andrea Barghigiani, uno dei più noti sviluppatori italiani, ed autore del libro “Trasforma WordPress per l’inbound marketing“. Come per Udemy, anche su Skills and more puoi acquistare i singoli corsi che ti interessano, questa volta completamente in italiano. I corsi riguardano i linguaggi più importanti dello sviluppo web, Html, Css, Javascript, Php e sono suddivisi anche in base alla difficoltà.

Credo che le alternative che ti ho elencato siano più che sufficienti per iniziare. Ricordati comunque un concetto fondamentale: anche il migliore dei corsi ti darà soltanto una buona infarinatura della materia che studi. Per diventare bravo, occorre molta pratica!